battesimo, Senza categoria

IL BATTESIMO DI GIORDAN

Mi è sempre piaciuto organizzare feste. Curare i dettagli. Sorprendere le persone. Creare qualcosa che non sia scontato, che non sia banale. Beh, insomma, io sono quella che aspetta con ansia il compleanno di qualche caro per creare anche solo una piccola atmosfera festiva. Mi incarto il cervello due settimane prima, un mese prima per organizzare qualcosa. Bene. Figuratevi con il battesimo di MIO FIGLIO.

image

Ho iniziato a pensare a come organizzare il rinfresco a casa due mesi prima. Ai colori che potevo usare. Alla fantasia. Al colore dei tovaglioli. Pois o righe? Celeste, azzurro o giallo? Non mi sono mai piaciuti i temi classici del battesimo, bianco e celeste. Volevo qualcosa di particolare ma allo stesso tempo semplice. Allora mi sono rivolta a lei, Alessandra conosciuta come Arriva la cicogna. Adoro le sue creazioni, le fantasie, i colori pastello e le sue foto. Così è riuscita a creare la grafica che desideravo per il mio rinfresco.

image

image

image

image

image

Per la torre di palloncini, piatti, bicchiere di carta, tovaglioli e migliaia di caramelle mi sono rivolta a Barbara di carta fantasy.

image

image

image

image

Per i dolci più sfiziosi mi sono affidata a Zelinda. Io e lei ci siamo capite da subito. Ha azzeccato alla perfezione tutto ciò che volevo, dai muffin alla torta che ho affidato a lei. Oltre che belli i suoi dolci sono strabuoni.
Non c’è stato bisogno nemmeno di spiegazioni, forse perché amiamo un po le stesse cose. Ha realizzato alla perfezione ciò che io immaginavo nella mia testa.
FANTASTICA. Non saprei con quale altra parola descriverla.

image

image

image

Riguardo i vestiti come potete vedere ho deciso di rimanere sul semplice, una cosetta, abito sobrio, da tutti i giorni. . .

image

MA ANCHE NO.
Ho voluto strafare con il mio abito, me ne sono fregata di quello che potessero pensare gli altri e ho preso questa meraviglia.
È stato amore a prima vista sia con il mio, che con quello di Giordan, che insieme trovo siano perfetti.
Combinati alla perfezione.
Quello di Giordan è composto da camicia, gilet, giacca, papillon e pantalone. Non sapevo come potesse essere la giornata, quindi ho dovuto optare per un modello pesante. Ma visto il caldo che faceva, sarebbe andato bene anche un cotone.

La mattinata è andata avanti con le foto a Giordan.
Non vedo l’ora di vederle!

image

image

image

image

Alle 11 ci siamo recati in chiesa, avevo l’ansia manco mi dovessi sposare. Giordan è stato bravissimo. Un ometto.

image

image

image

image

image

image

image

Ed il primo traguardo di vita è raggiunto.
Credo che per una mamma queste siano emozioni forti, rivivi un giorno che anche noi abbiamo vissuto ma che non ricordiamo assolutamente. Quindi è come viverlo per la prima volta, ma insieme a tuo figlio. Ogni momento è stato emozionante. All’inizio non è stato semplice, ammetto che un po mi sono sentita in difficoltà. Trovarmi tanta gente davanti, e io che dovevo attraversare la chiesa da sola con la madrina, mentre gli altri erano tante persone. Un po di imbarazzo c’era, ma avere te mi da la forza, quindi basta sorriderti, sorridermi, basta la tua manina, che riesco a calmarmi ed affrontare tutto.

image

Dopo la cerimonia, siamo andati al ristorante. O MEGLIO SONO ANDATI. Visto che fin ora era filato tutto liscio, dovevo dimenticarmi di registrare Giordan alla chiesa.
Torna indietro, cerca il prete. Corri. Firma mia. Firma della madrina e andiamo.

image

All’ingresso del ristorante ho fatto mettere il tableau che ho creato interamente io a mano su base di compensato.

image

Ad ogni tavolo ho assegnato un nome di una favola disney. Da Peter pan, alla Carica dei 101. Ed ho fatto i rispettivi segnatavolo.

image

image

Per i centrotavola ho pensato anche qui, di realizzarli completamente a mano.

image

Per il mio tavolo ho scelto un vaso più grande e l’ho decorato con un grande cuore.

image

Per gli altri tavoli invece, un vaso più piccolo, con un tenero cavalluccio.

image

All’interno ho messo qualche ramo di nocciolo decorato con le foto di Giordan, dal momento della nascita ad ora.

image

Per i confetti ho scelto di farne due tipi, uno usato da bomboniera, e l’altro da sacchetto. Realizzati entrambi da il mondo di fimolina.

image

image

Ho abbellito poi, delle semplici bustine di carta con delle mollettine a lavagnetta.

image

image

image

Per la torta come dicevo, l’ha realizzata sempre Zelinda. Una torta semplice ma dolcissima. Curata nei minimi dettagli, adatta perfettamente per il battesimo di Giordan.

image

image

image

La giornata è proseguita tra festeggiamenti, chiacchiere e risate.

image

image

Circondata da persone che vogliono bene a Giordan, perchè non si potrebbe fare altrimenti visto la gioia che emana.

image

image

Ringrazio chi ha contribuito a rendere questa giornata bellissima, ma ringrazio più di tutti chi per Giordan è sempre presente e mette la sua felicità prima di tutto.

Mamma ti ama più di ogni altra cosa al mondo. Sei vita. La mia.

image

03.04.2016
Il battesimo di Giordan

Scritto con WordPress per Android

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...